Cos'Ŕ l'ARS----------             ------


AttivitÓ pubblica svolta dal 1996 al 2000
(per le attivitÓ astronomiche successive, vedere alla pagina dedicata alle serate astronomiche)
Per le altre attivitÓ (escursioni, mostre, corsi, ricerche, ecc) rivolgersi direttamente all'ARS in quanto la loro quantitÓ renderebbe noioso il loro elenco in queste pagine.

Febbraio 1996
Pubblicazioni

Subiscono ulteriori aggiornamenti i volumi editi dall’ARS "La Via del Sale in valle Ellero", "Fiori e Piante della valle Ellero", e "Osservazioni Astronomiche". Questi volumi vengono dati gratuitamente alle scuole e alle associazioni culturali che li richiedono, e fanno parte di una serie di ricerche effettuate sul territorio da Sergio Piazzo. Oltre ad altri giÓ pubblicati ("Viaggio in Terra Santa" di Mariangela Biscia), sono in programma "I Saraceni nel Monregalese", "Le rocce della valle Ellero", "Animali della valle Ellero", "I Templari nelle valli Monregalesi", "Antichi Insediamenti nella valle Ellero", e altri.

21 ottobre 1996
In val Ellero con Scuole
Come giÓ avvenuto molte volte negli ultimi anni per varie Scuole, l’
ARS ha organizzato una visita in valle Ellero per le classi IV e V della Scuola Elementare di Villanova M.vý. Queste visite hanno lo scopo di far conoscere agli studenti l’antica "via del sale" di epoca romana, e vengono inoltre trattate in modo appassionante la flora e la fauna della valle e le sue caratteristiche geologiche.

 

28 dicembre 1996
Concerto dell’orchestra "B.Bruni"
Concerto di musica classica organizzato in collaborazione col Comune di Villanova Mondový (Assessorato alla Cultura). Tra i solisti, Mariangela Biscia (flauto), Paola Mosca (violoncello), Marco Bellone (tromba), Leonardo Boero (violino), Romina Ambrogio (soprano). Presenti circa 400 persone.
 

24 Maggio 1997
Concorso "I Colori della Poesia"
Concorso di poesie abbinate ad una fotografia oppure, per la sezione dedicata alle scuole, anche ad un disegno. Nato da un’idea di Mariangela Biscia, il concorso Ŕ stato bandito nel settembre ’96 all’inizio delle scuole, e la premiazione Ŕ avvenuta al termine dell’anno scolastico, in collaborazione con il Comune di Villanova Mondový.

Sono state ammesse 264 opere, tra cui la maggior parte erano lavori singoli o di classe provenienti da scuole medie ed elementari (Villanova Mondový, Frabosa, Roccaforte, Mondový Piazza, Mondový S.Anna, Morozzo, Dogliani, Vicoforte, Savona). I premi consistevano in medaglie, pergamene, oggetti, e a tutti gli studenti partecipanti un "Topolino" gonfiabile alto circa 1 metro (in totale, circa 700 pupazzi). Alla premiazione, avvenuta nel Palazzetto Sportivo di Villanova Mondový, erano presenti circa 1200 persone, quasi tutti studenti delle scuole partecipanti (compresa quella di Savona), e le autoritÓ amministrative e didattiche locali. Erano anche presenti folti gruppi di ragazzi delle Scuole Medie ad Indirizzo Musicale di Busca, Fossano e Mondový che hanno eseguito diversi brani durante la cerimonia di premiazione.

29 maggio 1997
In val Ellero con l’I.P.S.I.A.
Su richiesta effettuata all’A.R.S. dagli insegnanti dell’Istituto Professionale per l’Industria e l’Artigianato "F.Garelli" di Mondový, un gruppo di insegnanti e di studenti (circa 25) sono stati accompagnati da Sergio Piazzo in valle Ellero per visitare le tracce storiche, archeologiche, geologiche, naturalistiche ed architettoniche della vallata, nell’ambito di una ricerca denominata "Progetto Ellero" attuato dalla classe 2░OCB. La visita Ŕ durata l’intera giornata, con escursioni in val Ellero, alla Prea, a S.Anna ed alle Roccelle.

Giugno 1997
Grotta dei Dossi
Viene concesso all’
ARS, da parte del Comune di Villanova M.vý e dell’Agenzia Le Vie del Sale, la disponibilitÓ di una sala nella Grotta dei Dossi ai fini di poter effettuare esperimenti scientifici. In questa sala Ŕ stata quindi montata una tenda, dei pannelli illustrativi di fauna ipogea, attrezzature di laboratorio e alcune esche per studiare gli insetti locali. Sono quindi state effettuate, e programmate per il futuro, visite di esplorazione e di raccolta dati.
 

Settembre 1997
Fiera di Villanova
Come quasi ogni anno, l’
ARS ha allestito uno stand alla Fiera dell’Addolorata, dove Ŕ stato costruito un plastico in cartapesta di uno scorcio della Grotta dei Dossi in grandezza naturale, con una serie di fotografie speleologiche didattiche con didascalia. Sono pure stati esposti telescopi e binocoli, e pannelli con fotografie e didascalie riguardanti l’astronomia.

 

27 dicembre 1997
Concerto dell’orchestra "B.Bruni"
Concerto di musica classica organizzato in collaborazione con il Comune di Villanova Mondový. Tra i solisti, Valeria Madini-Moretti (arpa), Mariangela Biscia (flauto), Paola Mosca (violoncello), Romina Ambrogio (soprano). Presenti circa 500 persone.

Aprile 1998
CD musicale "Sulle orme di San Francesco"
L’
ARS ha collaborato attivamente all’edizione di questo CD a scopo benefico ideato dalla flautista e socia ARS Mariangela Biscia, sia per l’attivitÓ organizzativa e di segreteria, sia per i testi e la grafica della copertina e del libretto. Ne sono state prodotte 3000 copie + 1000 videocassette, ed il ricavato Ŕ stato destinato a progetti tecnologici nelle missioni in Ciad dei frati Cappuccini di S.Giovanni Rotondo.

 

 

Maggio 1998
Serate Astronomiche a Caporale
Sono riprese a metÓ maggio le consuete serate di osservazione astronomica dedicate al pubblico, che da cinque anni si svolgono in localitÓ Caporale (Villanova M.vý) tutti i mercoledý da maggio a settembre, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Villanova M.vý. La partecipazione media a questa iniziativa Ŕ di 30-70 persone per sera, con punte di circa 150 avute in occasione del passaggio della cometa Hale-Bopp nell’aprile 97.
In queste serate, utilizzando telescopi e appositi binocoli, si parla di storia dell’astronomia, di mitologia, di tecnica, si osservano le costellazioni, gli oggetti celesti (ammassi, nebulose, galassie, pianeti, ecc.), il tutto in un discorso logico che racconta la nascita e la morte delle stelle e l’evoluzione dell’Universo.

Giugno 1998
Videocassetta "Sulle orme di Francesco"
L’
ARS ha montato, su richiesta dei frati Cappuccini di S.Giovanni Rotondo missionari in Ciad, questa videocassetta didattica che illustra l’attivitÓ missionaria in quel paese. Il materiale utilizzato Ŕ stato fornito dai missionari stessi e da loro girato in Ciad negli ultimi 30 anni, e il lavoro di montaggio ha richiesto oltre quattro mesi di lavoro. L’A.R.S. ha curato, oltre al montaggio, anche la grafica di copertina e la produzione di alcune centinaia di copie.
 

Giugno 1998
Serate astronomiche a TrinitÓ
Su richiesta del Comune di TrinitÓ, l’
ARS ha concordato di effettuare una serie di serate di osservazione astronomica a TrinitÓ in localitÓ Madonna dei Boschi. Nella prima serata programmata (25 maggio) il tempo era nuvoloso e l’osservazione Ŕ stata rimandata, ma in quella del 25 giugno i partecipanti erano circa 70.

Giugno 1998
Scuole
In questi ultimi tre anni, le Scuole e gli Istituti Didattici che hanno richiesto ed utilizzato il materiale didattico dell’
ARS sono state: Direzione Didattica di Villanova M.vý, Direzione Didattica di Morozzo, Direzione Didattica di Mondový 2░ Circolo, Scuola Media di Villanova M.vý, Scuola Media n.3 di Mondový, Scuola Media di TrinitÓ-Benevagienna-S.Albano, Scuola Media di Dogliani, Scuola Media di Morozzo, Scuola Media di Carr¨, Scuola Media di Bossolasco, Istituto Prof. "F.Garelli" di Mondový, Consorzio per i Servizi Socio-assistenziali del Monregalese.

30 giugno 1998
O.N.L.U.S.
Ai sensi del D.Lgs.460/97 sulla disciplina delle attivitÓ delle Associazioni di volontariato che non perseguono fini di lucro, viene adeguato lo Statuto Sociale e depositato presso l’Ufficio del Registro al n.3205. Ai sensi del suddetto decreto, l’
ARS viene riconosciuta "O.N.L.U.S.", cioŔ "Organizzazione non Lucrativa di UtilitÓ Sociale".

Agosto 1998
Grotta del Caudano
Su richiesta del Comune di Frabosa Sottana e dell’Agenzia "Le vie del Sale", Ŕ stato concordato per l’
ARS il libero accesso alla grotta del Caudano, appena aperta al pubblico, al fine di effettuare esplorazioni, esperimenti e studi scientifici, e lo studio di itinerari di visite turistiche fuori dal percorso attrezzato. E’ anche stato deciso l’allestimento di un laboratorio ipogeo per ricerche scientifiche, come giÓ fatto nella grotta dei Dossi.

 

Agosto 1998
Serate astronomiche a Balma 2
Sono riprese le consuete serate di osservazione astronomica in alta montagna, nella localitÓ Balma-2 (1800 m.), ad integrazione di quelle effettuate a Caporale.

Settembre 1998
Serate astronomiche alle Roccelle
Come alternativa alle serate astronomiche pubbliche di Caporale e a quelle a Balma-2, si Ŕ iniziata una serie di serate in valle Ellero, alle Roccelle presso la chiesa di S.Anna (1100 m.). Il luogo presenta molti vantaggi, tra cui l’assoluta mancanza di luci e la comoditÓ di accesso.

27 dicembre 1998
Concerto dell’orchestra "Bruni"
Per il terzo anno consecutivo, Ŕ stato organizzato nel Palazzetto Sportivo di Villanova il concerto di musica classica in collaborazione con il Comune di Villanova Mondový. Tra i solisti di quest’anno, Mariangela Biscia (flauto) e Romina Ambrogio (soprano). Presenti circa 200 persone.

Marzo-giugno 1999
"Finestre sul cielo e sulla terra"

Su richiesta dei Servizi Socio-assistenziali del Monregalese, del Comune di San Michele M.vý e della ComunitÓ Montana, l’ARS Ŕ stata chiamata ad organizzare e realizzare un progetto di recupero giovanile per i ragazzi di S.Michele, chiamato "Apriamo finestre sul cielo e sulla terra". Questo progetto si pu˛ definire un corso di esplorazione scientifica, ed ha compreso serate astronomiche, esplorazioni in grotta ed in siti archeologici (Grotta dei Dossi e val Ellero).


Nonostante il ridimensionamento del progetto iniziale a causa del maltempo e di problemi burocratici, l’iniziativa ha avuto notevole successo coinvolgendo 40 ragazzi ed alcuni insegnanti e genitori, ed Ŕ stata realizzata una videocassetta, in cui i ragazzi stessi diventano documentaristi, esploratori e ciceroni.

 

Luglio-settembre 1999
Serate astronomiche a Caporale
Sono riprese a metÓ maggio le consuete serate di osservazione astronomica estive dedicate al pubblico, che da sei anni si svolgono in localitÓ Caporale (Villanova M.vý) tutti i mercoledý, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Villanova M.vý. La partecipazione media a questa iniziativa Ŕ di 30-70 persone per sera.
In queste serate, utilizzando telescopi e appositi binocoli, si parla di storia dell’astronomia, di mitologia, di tecnica, si osservano le costellazioni, gli oggetti celesti (ammassi, nebulose, galassie, pianeti, ecc.), il tutto in un discorso logico che racconta la nascita e la morte delle stelle e l’evoluzione dell’Universo.

11 agosto 1999
Eclisse di Sole a Caporale
Mentre alcuni soci si erano dislocati in tutta Europa lungo la fascia di totalitÓ dell’eclisse (Lanfranco Caterina in Cornovaglia, Marenco Mattia in Lussemburgo, Tealdi Paolo a Monaco di B., Bestiale Paolo in Germania, Pino Veneziano in Austria), a Caporale Ŕ stata organizzata una giornata di osservazione pubblica con pranzo a richiesta. Erano presenti circa 150 persone, a cui disposizione sono stati approntati un telescopio, binocoli e filtri per l’osservazione solare.

 

Settembre 1999
Grotta dei Dossi
La cooperativa che da pochi giorni gestisce la grotta dei Dossi ha confermato l’incarico all’
ARS per l’esplorazione di nuovi rami della grotta e gli esperimenti fisico-chimici e di biologia che da anni l’ARS svolge nel laboratorio installato in una sala della grotta.
Le esplorazioni si svolgeranno con ritmo quasi settimanale, generalmente di sera. Queste esplorazioni danno l’occasione ai soci dell’
ARS, anche ai meno esperti, di approfondire le esperienze di speleologia, sia dal lato tecnico-sportivo che dal lato scientifico. Le esperienze proseguono successivamente in altre grotte pi¨ impegnative.
 

12 ottobre 1999
In val Ellero con le scuole
Come avviene spesso in autunno e primavera per varie Scuole, l’
ARS ha organizzato una visita in valle Ellero per le classi III, IV e V della Scuola Elementare di Madonna del Pasco e Branzola. Queste visite hanno lo scopo di far conoscere agli studenti l’antica "via del sale" di epoca romana, e vengono inoltre trattate in modo appassionante la flora e la fauna della valle e le sue caratteristiche geologiche.

17 novembre 1999
Nottata astronomica per le Leonidi
Dalle ore 23 fino alle 4 del mattino successivo, osservazione delle stelle cadenti Leonidi dal monte Calvario presso Villanova. Presenti circa 30 persone.

19 novembre – gennaio 2000
Serate astronomiche per scuole
E’ stata effettuata una serie di serate astronomiche appositamente per gli alunni delle Scuole Elementari per osservare col telescopio Giove, Saturno e la Luna, dato che questi argomenti rientrano nelle materie scolastiche. Queste serate si sono svolte nel cortile delle rispettive scuole, in modo che i ragazzi ed i genitori potessero usufruire dei locali riscaldati in attesa del loro turno. C’Ŕ stata grande partecipazione nonostante l’orario ed il freddo: in media ogni serata ha contato 50-60 ragazzi ed almeno altrettanti genitori ed insegnanti. Alla osservazione Ŕ stato abbinato spesso un concorso di disegno e di fantasia in tema con l'argomento.

1 gennaio 2000
Rubrica settimanale
A partire dal 1░ gennaio, l’
ARS (nella persona di Sergio Piazzo) pubblica sul settimanale "L’Unione Monregalese" una rubrica fissa intitolata "Appuntamento con le stelle", dove si trattano i fenomeni astronomici visibili durante la settimana e altri argomenti di cultura astronomica varia (astrofisica, mitologia, cartine celesti, ecc.). L’intenzione Ŕ di dare settimanalmente informazioni sugli avvenimenti astronomici osservabili da chiunque, e di avere alla fine dell’anno un corso di astronomia ottenuto dalla raccolta di tutti gli articoli.

8 gennaio 2000
Serata astronomica a Fontane
L’
ARS, in collaborazione con l’Associazione "E KyÚ" ha effettuato una serata di osservazione astronomica pubblica a Fontane (fraz. di Frabosa Soprana), sulla piazza principale del paese. Sono intervenute circa 100 persone, informate della serata da locandine, dai giornali locali e da "La Stampa".

3 febbraio – 14 marzo 2000
Serata astronomica a Mondový Piazza
La Cooperativa Il Cortile, che gestisce la Giocoteca a Mondový Piazza, ha richiesto la collaborazione dell’ARS per organizzare una serie di serate astronomiche, visite in grotta ed escursioni in montagna dedicate ai ragazzi di Mondový Piazza (elementari e medie). Questa collaborazione Ŕ iniziata con due serate astronomiche effettuate in piazza d’Armi a Mondový Piazza, una per osservare Giove e Saturno e l’altra per la Luna.
 

13 giugno 2000
L'ARS entra in Internet con il sito www.ars2000.it

Giugno 2000
Serate astronomiche a Caporale
Sono riprese a inizio giugno le consuete serate di osservazione astronomica estive dedicate al pubblico, che da sette anni si svolgono in localitÓ Caporale (Villanova M.vý) tutti i mercoledý, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Villanova M.vý. La partecipazione media a questa iniziativa Ŕ di 30-70 persone per sera.
In queste serate, utilizzando telescopi e appositi binocoli, si parla di storia dell’astronomia, di mitologia, di tecnica, si osservano le costellazioni, gli oggetti celesti (ammassi, nebulose, galassie, pianeti, ecc.), il tutto in un discorso logico che racconta la nascita e la morte delle stelle e l’evoluzione dell’Universo.

Novembre 2000
UniversitÓ della Terza EtÓ
Il presidente dell'
ARS Sergio Piazzo si Ŕ assunto l'impegno di condurre il corso di astronomia presso l'UniversitÓ della Terza EtÓ di Fossano nell'anno scolastico 2000-2001. Il corso durerÓ 6 mesi, e sarÓ accompagnato da numerose serate di osservazione astronomica con l'uso di telescopi ed altri strumenti che si svolgeranno a Fossano e dintorni.

Serate astronomiche per scuole
E’ in corso nell'inverno 2000-2001 una serie di serate astronomiche appositamente per gli alunni delle Scuole Elementari per osservare col telescopio Giove, Saturno e la Luna, dato che questi argomenti rientrano nelle materie scolastiche. Queste serate si svolgono nel cortile delle rispettive scuole, in modo che i ragazzi ed i genitori potessero usufruire dei locali riscaldati in attesa del loro turno. C’Ŕ grande partecipazione nonostante l’orario ed il freddo: in media ogni serata conta 50-60 ragazzi ed almeno altrettanti genitori ed insegnanti. Alla osservazione Ŕ spesso abbinato un concorso di disegno e di fantasia in tema con l'argomento.


-